salvaraja 1 salvaraja 2 salvaraja 3 salvaraja 4 salvaraja 5 salvaraja 6 salvaraja 7 salvaraja 8 salvaraja 9 salvaraja 10

Primo piano

DOMENICA 28 FEBBRAIO – FAVOLE E SAFARI

Care famiglie, visto il grande successo di  queste prime domeniche di riapertura abbiamo pensato a una nuova formula, per offrirvi un’esperienza di natura tagliata su misura! L’appuntamento rimane diviso in due turni, mattino e pomeriggio, ma con due programmi diversi: … Continua a leggere

Salvaraja a Masterchef

Cari amici di Salvaraja, l’anno appena passato è stato pieno di limitazioni ma tra tante notizie brutte eccovene una eccezionale: un puntata di Masterchef ambientata qui da noi! Il cooking show più amato ci ha scelto come location per una esterna, la … Continua a leggere

PERCOSI DIDATTICI VIRTUALI

Gentili insegnanti, vista la doverosa chiusura delle uscite didattiche in presenza desideriamo rinnovare il nostro impegno ad affiancarvi sulle tematiche legate all’ educazione ambientale, anche in modalità Didattica a Distanza. Ecco di seguito le nostre proposte di percorsi virtuali: Scuola … Continua a leggere

Salvaraja

Salvaraja è natura incontaminata a pochi passi da Milano… oltre 150 ettari nel Parco Lombardo della Valle del Ticino, tra boschi secolari, campi, rogge, risorgive e fiume, dove famiglie e scuole, di ogni ordine e grado, possono sperimentare un contatto autentico con un ambiente intatto e con le tematiche legate alla sua protezione.

I suoi boschi si affacciano sulle rive del fiume. Nell’inoltrarsi in querceti secolari, camminando su tappeti di mughetti o nelle ampie radure a brugo, è facile incontrare caprioli, tassi, volpi, lepri e altri piccoli mammiferi, osservare aironi e martin pescatori, poiane e falchi di palude, upupe, picchi e numerosi passeriformi. Le acque del Ticino, le lanche e le rogge sono popolate da anfibi e pesci di grande pregio conservazionistico, quali i tritoni e i lucci e le specie endemiche: trota marmorata e rana di Lataste.

Vorremmo che l’amore per la natura e l’attenzione per la sua conservazione diventassero valori condivisi dalla collettività.

Continua…